Albo‎ > ‎

Indicazioni per la tracciabilità di alunni e personale scolastico in relazione ad eventuali casi/focolai di Covid - 19

pubblicato 25 set 2020, 15:19 da Admin   [ aggiornato in data 25 set 2020, 15:19 ]
  • In base a quanto stabilito nel Rapporto ISS Covid-19 n. 58/2020 e nell'allegato A delibera 1256 del 15/09/2020 della Regione Toscana ai fini dell'identificazione precoce dei casi sospetti è necessario approntare un sistema per la gestione di procedure comuni per la tracciabilità dei contatti e degli spostamenti di alunni e del personale scolastico.

    Si raccomanda a tutti i docenti di:

     tenere costantemente aggiornato il registro elettronico per quanto riguarda la registrazione delle assenze degli alunni, la firma di presenza docente comprese le supplenze, i possibili spostamenti provvisori e/o eccezionali di studenti tra le classi registrandone i nomi in Agenda nella parte delle annotazioni visibile ai soli docenti.

    Ai Referenti Covid di plesso e loro sostituti si raccomanda di tenere un apposito quaderno per:

     registrare i nominativi degli alunni che presentano temperatura al di sopra di 37,5° C o sintomi compatibili con Covid-19

     registrare il giorno e l'ora dell'isolamento nell'aula Covid, la classe/sezione dell'alunno

     registrare il nominativo della persona che ha vigilato l'alunno in aula Covid

     comunicare al Dirigente scolastico od al suo sostituto referente Covid di Istituto docente Collaboratore Gloria Manetti il nominativo dell'alunno indicando per esteso le sue generalità e quelle del genitore che ha ritirato il minore

    Il Referente Covid di plesso o suo sostituto deve immediatamente avvisare il Dirigente o suo sostituto Covid se si verifica un numero elevato di assenze improvvise di studenti in una classe/sezione (es. 40%; il valore deve tenere conto anche della situazione delle altre classi e della tipologia di struttura servizio educativo/istituzione scolastico) o di insegnanti.

    Le informazioni che i Referenti trasmettono al Dirigente Scolastico o suo sostituto Covid e/o all'autorità sanitaria devono rimanere informazioni riservate tra i due soggetti.

    Le comunicazioni al Dirigente o suo sostituto avvengono, oltre che per le vie brevi, anche necessariamente via mail agli indirizzi dirigente@comprensivofiesole.edu.it e gloria.manetti@comprensivofiesole.edu.it.

     

    La formula da collocare in calce alla mail è la seguente:

    "Ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679 del Parlamento Europeo,si precisa che le informazioni contenute in questo documento sono uso esclusivo del destinatario. Il contenuto e gli allegati di questo messaggio sono strettamente confidenziali e ne sono vietati la diffusione e l'uso non autorizzato.

    Qualora il presente messaggio Le fosse pervenuto per errore, Le saremmo grati di distruggerlo e comunicarci, via E-mail, l'errata ricezione all'indirizzo: all'indirizzo: fiic820002@istruzione.it"

    Si raccomanda inoltre di affiggere all'ingresso di ogni laboratorio (es. aula computer, biblioteca, aula sostegno, aula arte,....) la tabella allegata per la registrazione dell'utilizzo dello spazio.

    Il referente Covid di plesso e/o suo sostituto dovrà essere in grado di ricostruire l'elenco dei compagni di classe/i, degli insegnanti, del personale, che è venuto in contatto dell'alunno "sospetto" nelle 48 ore precedenti l'insorgenza dei sintomi/allontanamento per fornire i dati al Dipartimento di prevenzione/Dirigente scolastico o suo sostituto qualora richiesti.

    IL DIRIGENTE SCOLASTICO

    Stefano Pagni Fedi